28 aprile 2017
Diventa SmartTrader Abbonati
Accesso riservato
  Recupera dati accesso
Login login
Clippings menù
  Per inserire un articolo cliccare sull'icona Clipping accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
Clip login
Gli articoli più letti:
aprile 2017 marzo 2017 febbraio 2017
Il fattore che prevede l'andamento degli EM
di Alvin A. River - 06/04/2017
Il recupero delle commodity, la ripresa globale del ciclo economico e, in ultimo, il rallentamento del dollaro; stanno fornendo nuova linfa agli investitori orientati verso i mercati azionari emergenti. Dal 2010 questo segmento di mercato ha sottoperformato i listini più avanzati, ma di recente ha conosciuto rinnovata vitalità? si tratta di una ripartenza definitiva?
 
All Share Italia: o entra in bolla, o torna indietro
di Gaetano Evangelista - 28/04/2017
Non possiamo proprio lamentarci: negli ultimi quattordici mesi la borsa italiana ha consegnato performance egregie agli investitori; se avessero avuto l’accortezza di evitare il settore bancario. Una condizione non secondaria, vista la preminenza che il comparto in questione riveste a Piazza Affari. È la solita questione ricorrente: è arbitrario escludere...(segue)
La stagionalità Forex per il mese entrante
di redazione Forex - 28/04/2017
Maggio è uno dei mesi più interessanti dal punto di vista della stagionalità per il mercato Forex. Cominciamo dalle majors. EurUsd non vanta storicamente una significativa stagionalità, ma se accorciamo il tiro agli ultimi 10 anni ci accorgiamo come in 9 rilevazioni su 10 (l’unica eccezione il 2009), EurUsd nel quinto mese dell’anno ha conosciuto soltanto...(segue)
Ottimisti contro pessimisti: come se ne esce?
di Bernie Schaeffer - 27/04/2017
Il mercato azionario si è mosso egregiamente, dal primo trimestre dello scorso anno in avanti, con lo S&P che cerca di migliorare nuovamente i massimi assoluti. Per cui non sorprende che il sondaggio settimanale condotto da Investors Intelligence mostra una crescente percentuale di Tori. Ma se si sposta l'attenzione al sondaggio di American Association...(segue)
Nessuno investe più in fondi comuni?
di Gaetano Evangelista - 27/04/2017
Sarà colpa dei "PIR", i piani individuali di risparmio tanto popolari in questi mesi fra investitori e (soprattutto) promotori finanziari; sarà che la concorrenza degli ETF e in generale dei fondi passivi è ormai irresistibile. Sta di fatto che i vecchi cari fondi comuni di investimento non se la passano tanto bene, in Italia. In attesa di conoscere il dato sulla raccolta...(segue)
L’Est Europa valutario ha dato tutto
di redazione Forex - 26/04/2017
Adesso che nel club è rientrata anche la Corona ceca, lasciata libera di fluttuare contro Euro, il paniere delle divise dell’Est Europa assume ancora una maggior significato. Polonia, Ungheria, Rep.Ceca e Russia formano un blocco geograficamente ed economicamente importante e quindi analizzarle contro Euro può avere un senso anche per un...(segue)
Come sono posizionati i fondi pensione?
di Alvin A. River - 26/04/2017
Potrà sembrare strano, ma nonostante otto anni di sfavillanti performance, da parte dei mercati azionari di tutto il mondo; i fondi pensione, che dovrebbero cercare di produrre rendimento senza badare alle oscillazioni di "breve periodo", sono pieni zeppi di obbligazioni. Proprio così: malgrado la bolla che si è gonfiata sul reddito fisso, allo stato attuale obbligazioni...(segue)
I fondi hedge tagliano lo short sul VIX
di Bernie Schaeffer - 25/04/2017
Lo S&P ha terminato la passata ottava poco sopra la resistenza costituita dalla media mobile a 80 giorni. Ne è scaturito un rally, alimentato da ricoperture collegate alla scadenza delle opzioni put sullo S&P500 e sullo SPY. A febbraio ho fatto notare un comportamento ricorrente in prossimità delle "mezze cifre centenarie", rilevando come l'esitazione...(segue)
Euro: e adesso recuperiamo il ritardo
di Gaetano Evangelista - 24/04/2017
Subito dopo la conclusione del primo turno delle elezioni presidenziali francesi, l'euro è vistosamente rimbalzato, spingendosi oltre quota 1.090 contro dollaro: come se fosse stato rimosso un macigno che ne impediva l'ascesa. In effetti da tempo la divisa comune è tanto sottovalutata sul piano fondamentale (contro il biglietto verde la teoria...(segue)
Per il Dollaro Australiano (e l’oro) è ora di una pausa?
di redazione Forex - 21/04/2017
Il Dollaro australiano fatica (e non poco) ad avere ragione dei livelli di resistenza di area 0.78 e questo è spiegabile anche con un sentiment benigno apparentemente eccessivo raggiunto dagli hedge fund. Come si vede dal grafico, picchi di esposizione net long come quelli attuali (rapportati all’open interest) hanno caratterizzato tutti i precedenti...(segue)
Che ce ne facciamo della borsa cinese?
di Alvin A. River - 20/04/2017
Questa mattina sul Rapporto Giornaliero di AGE Italia è stato discussa la relazione fra crescita degli aggregati monetari nelle economie emergenti (EM) e performance delle borse EM in valuta forte (dollari, piuttosto che euro). Un tema affascinante. Più tardi un lettore ha sollecitato una riflessione sulla borsa cinese: questo mi fornisce lo spunto per...(segue)
Nuovo capitolo dello scontro fra deflazione e reflazione
di Gaetano Evangelista - 20/04/2017
Dai mercati emergenti continuano a sopraggiungere messaggi che sarebbe bene non ignorare, nell'interpretazione del decennale scontro fra forze inflazionistiche e forze deflazionistiche. Questo confronto ha arriso alle prime all'incirca da febbraio dello scorso anno, favorendo il recupero dei mercati azionari globali, e di riflesso il rimbalzo dei rendimenti...(segue)
Il debito spiega le valutazioni eccessive (II Parte)
di Charlie Minter - 19/04/2017
Si rimane sconcertati nel notare quanto sia cresciuto il debito negli ultimi vent’anni. Se siete di orientamento politico democratico, sarà facile puntare il dito contro le politiche di Bush, e le misure che hanno agevolato l’espansione del debito. Se foste repubblicani, avrete gioco facile nel sottolineare il boom senza precedenti del debito pubblico...(segue)
Un passettino verso la Lira turca
di redazione Forex - 19/04/2017
L’indice Jpm Elmi Plus è in grado di fornire il total return di un investimento in valuta emergente e questa settimana vogliamo parlare di Lira Turca e dei risultati conseguiti da un investitore europeo negli ultimi anni. Chi avesse deciso di investire i suoi soldi 10 anni fa nella divisa di Istanbul avrebbe portato a casa un misero 2.1% annuo al lordo di costi e tasse...(segue)
Concentrazione di supporti sullo S&P
di Bernie Schaeffer - 18/04/2017
Dopo due settimane di crescita, il VIX alla fine è esploso, ridimensionandosi in concomitanza con il rilassamento dello scenario geopolitico globale. D'altro canto, con il venir meno delle ricoperture, molti indici azionari hanno fatto fatica a superare i massimi e le resistenze, mentre i fondi speculativi sono rimasti net short sulla volatilità, in una misura che...(segue)
L'inflazione è una minaccia per il reddito fisso?
di Alvin A. River - 18/04/2017
La cautela delle banche centrali è ancora dominante. Questo vale in modo particolare in Europa, dove il tasso di disoccupazione, per quanto ovunque in calo, si mantiene ancora su livelli superiori rispetto a quelli antecrisi. E che dire dell'inflazione? il dato incorporato quotidianamente nelle aspettative di mercato è in netto ripiegamento da alcune...(segue)
Quella tendenza sugli EM in formazione...
di Gaetano Evangelista - 12/04/2017
Sugli emergenti le tendenze primarie tendono a nascondersi al grande pubblico. Senza dubbio negli ultimi dodici mesi gli EM hanno battuto la maggior parte dei mercati più sviluppati; siano essi stati azionari o obbligazionari. Questa tendenza, rafforzata dalla rivalutazione del cambio, si inserisce nel solco più ampio di una reflazione in essere da due anni...(segue)
Il debito spiega le valutazioni eccessive (I Parte)
di Charlie Minter - 12/04/2017
Discutiamo la situazione del debito negli Stati Uniti da anni: dal punto di vista borsistico, si tratta della motivazione principale per cui le valutazioni hanno conseguito massimi assoluti. Un po’ come avvenne in occasione del massimo di marzo 2000, quando la borsa inevitabilmente crollò, avviando una spirale recessiva.(segue)
Supporti di lungo periodo per Euro/Rupia
di redazione Forex - 11/04/2017
Timidamente stanno aumentando le emissioni sul mercato italiano di bond in Rupie indiane (l’ultima emissione di SG). La fame di rendimento attira gli investitori e, siccome tassi superiori al 6% come quelli offerti dalla World Bank in Rupie sul bond 2021 ingolosiscono, l’analisi di questa valuta non è più un esercizio teorico come qualche anno fa.(segue)
Gli speculatori sono ancora short sul VIX
di Bernie Schaeffer - 11/04/2017
Fed sotto i riflettori, da quando ha rilasciato le minute del FOMC, anticipando la volontà di ridurre la dimensione del proprio bilancio verso la fine dell'anno. Anche Washington ci mette del suo, con lo speaker della Camera Paul Ryan che ammette che la riforma fiscale richiederà più tempo del previsto. Nel frattempo il presidente Trump...(segue)