23 giugno 2018
Diventa SmartTrader Abbonati
Accesso riservato
  Recupera dati accesso
Login login
Clippings menù
  Per inserire un articolo cliccare sull'icona Clipping accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
Clip login
Gli articoli più letti:
febbraio 2018 gennaio 2018 dicembre 2017
Un parallelo infausto
di Alvin A. River - 11/04/2018
Nelle ultime settimane si è acceso il dibattito circa la tenuta dei supporti sulla borsa americana. L'indice S&P 500 ha prima penetrato la media mobile semplice a 200 giorni, poi quella esponenziale; ma, a ben vedere, le rotture si sono rivelate sempre marginali, e prontamente riassorbite. E questa è una fortuna, perché perdere quei livelli rafforzerebbe un parallelo storico...
 
Azionario > Piazza Affari
L'impiego del CESI nell'allocazione di portafoglio
di redazione - 12/06/2018

(Registrazione del 08/06) «I mercati finanziari non sono condizionati dalle notizie "buone" o "cattive". L'importante è che siano "migliori" o "peggiori": rispetto alle precedenti aspettative degli economisti. Si ottengono così indicatori che misurano costantemente la capacità di far meglio o peggio delle previsioni. Questi indici - i cosiddetti "CESI" - si rivelano utilissimi non soltanto nell'anticipare il ciclo economico, ma anche nelle allocazione geografiche del portafoglio azionario».



Gaetano Evangelista, amministratore unico di AGE Italia da Bari: «L'indice MSCI Euro è un po' la croce e delizia degli investitori, perché il superamento della linea dei massimi dal 2000 in poi non ha avuto seguito. Il mercato non ha goduto della spinta necessaria per confermare la rottura, e in borsa tutto ciò che non sale prima o poi scende».



Per favore, dai un voto a questo articolo:
Eccellente Buono Sufficiente Mediocre Scarso
Vuoi essere informato sull'uscita di nuovi commenti su smartTrading?
Clicca qui: riceverai tutti i giorni, gratuitamente, l'analisi tecnica dell'indice Mibtel e il sommario delle analisi postate su sT.