21 agosto 2018
Diventa SmartTrader Abbonati
Accesso riservato
  Recupera dati accesso
Login login
Clippings menù
  Per inserire un articolo cliccare sull'icona Clipping accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
Clip login
Gli articoli più letti:
febbraio 2018 gennaio 2018 dicembre 2017
 
Mercati finanziari > Forex
Il destino dell'Eur/Usd nelle mani delle banche centrali
di Gaetano Evangelista - 13/02/2018

Mai come in questi ultimi anni l'andamento del cambio più osservato del pianeta, dipende dall'operato delle due banche centrali "atlantiche". È vero che la Fed ha smesso da ottobre 2014 di stampare dollari, e da ottobre dello scorso anno sta riducendo le dimensioni del suo bilancio; ma ciò non ha avuto alcun effetto sul cambio del dollaro, malgrado dall'altro lato la BCE sia tuttora impegnata nel suo programma di Quantitative Easing: che, in linea teorica, dovrebbe deprimere il valore della moneta comune.
Questo perché le variazioni dei bilanci di Fed e BCE, incidono non in termini assoluti, ma al margine: difatti è appropriato, una volta rapportate le dimensioni complessive dei due bilanci, calcolare il tasso di variazione annuale, da sovrapporsi all'andamento dell'Euro/Dollaro:


È quanto fatto nella figura in alto. Come si può facilmente scorgere, il tasso di variazione annuale del rapporto fra i bilanci di Fed e BCE, punta risolutamente verso l'alto da aprile dello scorso anno. Sotto questa prospettiva sarà difficile assistere ad un netto ripiegamento dell'euro, fino a quando le politiche monetarie ufficiali resteranno immutate.
Vedremo cosa succedere alla dinamica del citato rapporto, quando la Fed aumenterà il ritmo mensile del proprio disimpegno dai tre programmi di Quantitative Easing in essere dal 2008 al 2014.





Per favore, dai un voto a questo articolo:
Eccellente Buono Sufficiente Mediocre Scarso
Vuoi essere informato sull'uscita di nuovi commenti su smartTrading?
Clicca qui: riceverai tutti i giorni, gratuitamente, l'analisi tecnica dell'indice Mibtel e il sommario delle analisi postate su sT.