12 dicembre 2017
Diventa SmartTrader Abbonati
Accesso riservato
  Recupera dati accesso
Login login
Clippings menù
  Per inserire un articolo cliccare sull'icona Clipping accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
Clip login
Gli articoli più letti:
dicembre 2017 novembre 2017 ottobre 2017
Basso rischio bolla per l'equity: il Ftse Mib farà ancora bene?
di redazione - 24/10/2017
«Penso ci sia ormai una bolla nel numero di volte che è invocata la presenza di una bolla. Trovo sia un aspetto salutare: è sano scetticismo che contribuisce alla preservazione della tendenza positiva. Nulla di nuovo: è fenomeno visto per tutti gli ultimi quasi nove anni di bull market. Da 0 a 100 la probabilità di trovarci in bolla in questo momento è 24».
 
Azionario > Wall Street
Tutti pazzi per le opzioni call azionarie
di Bernie Schaeffer* - 27/11/2017

Una settimana breve per la festività del Ringraziamento, non ha impedito allo S&P500 di raggiungere un nuovo massimo storico. Questa volta è quota 2.600 punti a cedere, sotto i colpi degli acquisti. Secondo alcuni osservatori, l'attività di ricopertura ha giocato un ruolo rilevante. In effetti, l'esame del rapporto bimensile rivela il riacquisto di azioni vendute in precedenza allo scoperto, e in pesante deficit. Questo fenomeno promette di alimentare ulteriori acquisti, malgrado il livello contenuto di volatilità. Ecco perché ogni ripiegamento costituisce un'opportunità di ingresso a basso rischio.
Detto questo, un indicatore che ha catturato la nostra attenzione proviene dal mercato valutario: i compratori di opzioni su azioni hanno aperto posizioni lunghe sulle call, rispetto alle put, nella misura più consistente da inizio 2015. All'epoca lo S&P combatteva con quota 2.100 punti, e ci mise più di un anno per avere ragione di questa soglia; concedendosi un paio di rilevanti consolidamenti nel frattempo.


Ironia della sorte, il modo migliore per sfruttare questo aspetto è mediante l'acquisto di opzioni call. In altre parole, continuare a scommettere sull'ulteriore rialzo delle azioni di proprio gradimento, specie se si dovesse trovare una società con un elevato short interest. Questo avrebbe oltretutto il vantaggio di limitare il capitale impiegato.

* Todd Salamone per Schaefferresearch.com




Per favore, dai un voto a questo articolo:
Eccellente Buono Sufficiente Mediocre Scarso
Vuoi essere informato sull'uscita di nuovi commenti su smartTrading?
Clicca qui: riceverai tutti i giorni, gratuitamente, l'analisi tecnica dell'indice Mibtel e il sommario delle analisi postate su sT.