12 dicembre 2017
Diventa SmartTrader Abbonati
Accesso riservato
  Recupera dati accesso
Login login
Clippings menù
  Per inserire un articolo cliccare sull'icona Clipping accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
Clip login
Gli articoli più letti:
dicembre 2017 novembre 2017 ottobre 2017
Basso rischio bolla per l'equity: il Ftse Mib farà ancora bene?
di redazione - 24/10/2017
«Penso ci sia ormai una bolla nel numero di volte che è invocata la presenza di una bolla. Trovo sia un aspetto salutare: è sano scetticismo che contribuisce alla preservazione della tendenza positiva. Nulla di nuovo: è fenomeno visto per tutti gli ultimi quasi nove anni di bull market. Da 0 a 100 la probabilità di trovarci in bolla in questo momento è 24».
 
Azionario > Wall Street
Uno strano massimo assoluto: mancano i Tori
di Bernie Schaeffer* - 31/07/2017

La pausa della passata settimana è stata così contenuta che nessuno, fra rialzisti e ribassisti, ha trovato motivo per lamentarsene. Lo SPY ha fatto in tempo a realizzare un nuovo massimo storico, prima di sbattere contro il muro di opzioni call a 249-250 dollari. La buona notizia per i Tori è che questo muro è scomparso con l'ultima scadenza delle opzioni, lo scorso 28 luglio. Ciò non toglie che occorra prestare attenzione a quota 250 dollari, equivalente a 2500 punti di S&P500: una indubbia barriera psicologica, oltre che mezza cifra millenaria. Tutti ricordano che i massimi del 2000 e del 2007 furono registrati poco sopra i 1500 punti; meno noto è la correzione che ad inizio 1994 si sperimentò appena prima di toccare i 500 punti. Non diciamo che a 2500 punti succederà il finimondo, ma si tratta nondimeno di una soglia da monitorare con grande attenzione.


Trovo impressionante il numero di settimane consecutive che hanno i rialzisti non superare il 50% del totale: sono 134, più di due anni e mezzo. Si tratta della sequenza più prolungata della storia. Oltretutto da 28 settimane - sei mesi - i Tori non superano il 40%. A titolo di riferimento, i Tori arrivarono al 75% del totale a gennaio 2000, quando il Dow Jones realizzò un massimo storico, per convergere al 65% due mesi dopo. E prima del picco del 2000 i Tori erano il 54% del totale, contro il 38% di oggi.

* Todd Salamone per Schaefferresearch.com





Per favore, dai un voto a questo articolo:
Eccellente Buono Sufficiente Mediocre Scarso
Vuoi essere informato sull'uscita di nuovi commenti su smartTrading?
Clicca qui: riceverai tutti i giorni, gratuitamente, l'analisi tecnica dell'indice Mibtel e il sommario delle analisi postate su sT.